Come usare tutti i font di WhatsApp [GUIDA]

Da qualche tempo WhatsApp, nota applicazione a livello globale per la trasmissione istantanea di messaggi, ha introdotto nelle sue chat, i tanti amati/odiati FONT. Inizialmente diffusi solo nella versione beta, da qualche tempo a questa parte questi ultimi sono disponibili anche per le versioni stabili di WhatsApp. 

Arrivati a questo punto vi starete chiedendo: Quanti sono i font forniti da WhatsApp? Quali sono? Ma sopratutto, come si inseriscono nei messaggi di tutti i giorni?

Tranquilli cari lettori, nessun problema, oggi sono qui per soddisfare ogni vostro dubbio o incertezza.

Quanti sono i font forniti da WhatsApp?

I font forniti da WhatsApp non sono numerosi, a mio parere, momentaneamente sono sufficienti per dare un tocco di stile a un’applicazione che ormai non è più unica nel suo genere e che inoltre deve sostenere i continui “attacchi” dei numerosi rivali.

Quali sono i font forniti da WhatsApp?

I font complessivi forniti da WhatsApp sono 4: grassetto, corsivosbarrato e secret. Non tutti sono stati distribuiti subito, ma razionati nel tempo.

Questa non è la prima guida di CommodoreBlog, scopri come Amiga è emulata su Android grazie a Uae4arm e come utilizzare mouse e joystick USB su Amiga

Come usare tutti i font di WhatsApp

Usare i font offerti da WhatsApp è semplice, ma è fondamentale che si rispettino le combinazioni per fare in modo che il nostro messaggio assuma un altro stile. Cominciamo!

Grassetto

Scrivere in grassetto è molto semplice, basta porre un asterisco (*) agli estremi della parola interessata o della frase.

Corsivo

Per scrivere in corsivo è sufficiente collocare un trattino basso (_) agli estremi della parola o della frase interessata.

Sbarrato

Font poco utilizzato ma non per questo meno importante, per usarlo bisogna situare agli estremi della parola o della frase interessata una tilde (~).

Secret

Per scrivere con questo font è necessario inserire tre accenti (` ` `) gravi agli estremi della parola o della frase che si vuole “modificare”.

Inoltre sappiate che è possibile anche effettuare dei mix di fonti, come ad esempio grassetto-corsivo, corsivo-sbarrato ecc…

Come usare tutti i font di WhatsApp. La guida definitiva.

Siamo giunti al termine di questa guida, spero di essere stato d’aiuto a coloro che ancora oggi avevano incertezze sull’uso dei font presenti in WhatsApp. Qui sotto vi lascio il badge per effettuare il download. Vi aspetto al prossimo articolo e nel frattempo sbizzarritevi con i font!

[appbox googleplay id=com.whatsapp&hl=it]

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.