THE C-64: Commodore 64 torna tra noi

THE C-64 mini: gli anni ’80 della Commodore 64

Scappare non si può. Gli anni ’80 stanno tornando con impeto nelle nostre moderne case,facendosi largo tra le console adagiate sotto immensi schermi in alta risoluzione. Che sia chiaro a tutti: Commodore 64 is back!

In questo 2017 ricco di retro – novità, nel giorno in cui veniva lanciato (o rilanciato) il Super Nintendo Entertaintment System, meglio conosciuto ai più come SNES, Koch Media annuncia THE C-64 Mini. La notizia rimbalza ovunque con tanto di video dimostrativo e sarà disponibile nel primo trimestre 2018, alla modica cifra di 80€ (oramai uno standard per le retroconsole).

Cosa c’è nel “pacco”?

Già ci sono giunte le prime caratteristiche del, passatemi il termine oramai, “biscottino” , tanto che alla GamesWeek di quest’anno a Milano, addetti ai lavori hanno potuto testare alcuni giochi messi a disposizione. La “console” avrà la metà delle dimensioni dell’originale; sarà dotato di due uscite USB e di uscita video in HDMI (in conformità delle moderne TV); un joystick (ciò che è stato soppiantato dai pad da Nintendo in poi) con tasti preprogrammati che sostituiscono la tastiera. A proposito della tastiera: quella che si vede dalle immagini è solo figurativa, ma ci si può benissimo collegare una tastiera USB. Infatti, THE C-64 Mini, ci darà la possibilità di poter programmare col vecchio e caro linguaggio BASIC.

Ma i giochi?

I giochi, annunciati saranno 64 (sarà un caso?) e, stando alle ultime voci, ci sarà possibilità di ampliare il parco titoli autonomamente. Quindi, niente modifiche software e affini da effettuare.Tutti i giochi saranno emulati dal software della macchina. Ovviamente non mancheranno filtri CRT per rendere l’esperienza su HDMI più vicina a quella originale. Per il parco titoli disponibili vi rimando al sito ufficiale QUI.

Ennesima “Operazione Nostalgia”

Molti, alla notizia , si saranno lasciati andare al ricordo delle cassette, degli azimuth da regolare, dei batuffoli imbevuti d’alcool e degli interminabili caricamenti. Per non parlare dei giochi di colori che intrattenevano tale attesa, accompagnate dalla musica psichedelica che ci regalava il SID del caro “biscottone”. Ho ancora i brividi al pensiero di riascoltare la musica del gioco Rambo III, per poi citare i classici che, il Maestro del SID Rob Hubbard ha composto, come Monty On The Run e il classico Commando. Melodie che diventavano parte di te. 

THE C-64 Mini, sarà un prodotto “smart” per chi non ha voglia, soprattutto, di smanettare al PC (o altro dispositivo) alla ricerca del giusto assetto. Basta collegare , accendere e godersi questo viaggio nel passato. Interessati? Gustatevi questo Video.

Come al solito vi ringrazio per l’attenzione e vi invito a seguire la lettura con:

Jungle Hunt (Commodore 64)

Cabal (Commodore 64)

Commodore 64 compie 35 anni: Tanti Auguri!

Pietro D'Aniello

Pietro D'Aniello

Viaggiatore del Tempo, attraverso l'emulazione riesco ad attraversare le Ere videoludiche con il mio Raspberry Pi3.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.