Sony riapre a PSVita

PsVita

Una nuova chance a PSVita

Buongiorno ragazzi. Eccomi qui con una nuova ‘news’: si parla di PSVita

Dal titolo avrete già capito l’argomento. Rilassatevi, vi spiegherò tutto.

L’intervista

Rilasciando un’intervista a Bloomberg Japan, John Kodera, CEO e presidente di Sony Interactive Entertainment, è tornato a parlare contro tutti i pronostici di PSVita, rivelando come la compagnia stia prendendo in esame delle alternative con cui tornare a sfruttare in maniera attiva la piattaforma.

Sarà vero?

“Kodera afferma che Sony sta tenendo nuovamente in considerazione diverse possibilità per PSVita”

Tutto questo giunge dopo le dichiarazioni di Andrew House, che durante lo scorso autunno parlò di un mercato mobile non abbastanza grande. Kodera dichiara che PS4 e PSVita sono due macchine separate (home console vs console portatile); il colosso nipponico rimane sempre in cerca di nuovi modi per offrire esperienze di gioco uniche.

Si, ma alla fine?

Non ci viene svelato nulla di concreto, dunque, ma è abbastanza curioso che, al netto dei giunti recentemente, Sony sia ancora al lavoro per sfruttare PS Vita, una piattaforma che secondo tantissimi utenti avrebbe dovuto ricevere un supporto migliore da parte della compagnia per ottenere il successo auspicato. La notizia “dentro la notizia”, è che la PS4 ha concluso il suo ciclo di vita.

Detto questo vi saluto e vi consiglio i soliti articoli da non perdere. Alla prossima!

Ragazzi chiudo informandovi che sto lavorando sulla guida definitiva per la modifica della PSVita. Spero di concludere a breve in modo da farvi così provare (a scopo puramente dimostrativo) le potenzialità della console portatile più bella del secolo.

Need for Speed per Nintendo???

ATARI torna in game con un oggetto misterioso

SEGA FOREVER ora si fa sul serio

Marco

Marco

Nato per la tecnologia... Lo scopo della sua vita è quello di possedere ogni tipo di console esistente al mondo, ma per il momento si dedica a CommodoreBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.