PES 6 aggiornato 2020 LA RECENSIONE di Riccardo

IL RITORNO DEL RE DEI GIOCHI DI CALCIO

PES 6 NODRESS

BY MATTEO UCCI

Pro Evolution Soccer o più comunemente PES è una delle simulazioni calcistiche più apprezzate di tutti i tempi che, fin dal suo esordio, ha accompagnato una moltitudine di generazioni di videogiocatori. Il ricordo mi porta a tutti quei momenti passati con amici e parenti e tutte le volte che abbiamo esclamato…. “No dai, guarda, ce li ho tutti giù!”

LE TERRIBILI FRECCETTE

Ancor prima delle discussioni dovute alle sconfitte, la causa di litigio principale su PES era lui: lo stato di forma. Le terribili freccette verdi o rosse che potevano indicare la prestanza fisica di un INZAGHI al vertice della forma o dell’acciaccato Sheva dopo il minestrone del pranzo domenicale. Troppe freccette rosse portavano inevitabilmente ad una sola domanda: “Riavviamo?”. Il che portava ad un’altrettanto inevitabile discussione se l’avversario aveva davanti a sé una situazione diametralmente opposta, cioè una squadra in perfetta forma.

Pes 6 recensione

In PES 6

formazioni, strategie e, soprattutto, tutte le combinazioni possibili con le quali dare vita a calci piazzati spettacolari non fanno sempre la differenza, ma c’è da dire che solo i pivellini premevano semplicemente quadrato per tirare: i veri professionisti lo tenevano premuto il giusto, schiacciando L1 per creare un pallonetto e spostando gentilmente la levetta analogica per dare alla palla un effetto imprendibile dal portiere. Con una freddezza da far impallidire il migliore degli artificieri. La capacità di ricordarsi la combinazione di tasti giusta in ogni momento della partita è un’abilità che solo pochi giocatori hanno padroneggiato negli anni.

Pes 6 recensione

Pes 6 recensione 3

Cosa fare

È il momento di rispolverare il passato della serie con il titolo della serie più riuscito: PES 6 aggiornato ai tempi d’oggi dal Patcher Matteo Ucci, il quale ci permette di riscoprire alcuni degli elementi che l’hanno resa una leggenda del settore video ludico.

Pes 6 recensione 4

Le domeniche con gli amici, le serate passate davanti alla televisione, i tornei estivi senza fine. Sono tutte cose che durante la nostra adolescenza hanno avuto spesso un elemento in comune: PES 6. Una delle serie calcistiche più apprezzate di tutti i tempi che ha accompagnato una moltitudine di generazioni di videogiocatori fin dal suo esordio, avvenuto nel 1994 in Giappone. Nei primi anni 2000 la serie ha cominciato a splendere anche in occidente, fino a diventare una vera e propria leggenda del panorama videoludico. Un ottimo momento, quindi, per rispolverare il passato della serie e riscoprire alcuni degli elementi che l’hanno resa la simulazione calcistica per eccellenza.

Pes 6 recensione 5

Pes 6 recensione 6

LA STORIA DI PES

La maggior parte di voi avranno cominciato a giocare a PES su Playstation 2. È lì che la serie ha guadagnato la sua fama. Eppure PES nasce ben prima su console assolutamente concorrenti, con un nome completamente diverso: International Superstar Soccer. È il 1994 quando Konami pubblica il primo ISS su Super Nintendo. Lo fa in Giappone e, un anno dopo, anche in Europa. Dopo diversi seguiti e versioni – tre delle quali in esclusiva per Nintendo 64 – ISS si trasforma in Pro Evolution Soccer, ma solo in occidente. Il cambio di nome segna anche l’approdo su Playstation 2, console che lo consacrerà come uno dei videogiochi più apprezzati di tutti i tempi. In Giappone il nome vero della serie è Winning Eleven.

PES6 recensione 21

ORIGINI DI PES

PES nasce quindi su Super Nintendo, ma negli anni, prima di approdare su Playstation 2, la serie ha subito diverse modifiche ed è stata caratterizzata da una moltitudine di versioni uscite sul mercato. Il primo seguito fu pubblicato in Giappone nel 1995 sotto il nome di international Superstar Soccer Deluxe e uscì su Super Nintendo, Sega Mega Drive e Playstation. Da quel momento, però, la serie si divise in due filoni: uno più simulativo, caratterizzato dal suffisso Pro, e uno più arcade, che conservò il brand originario. Il primo era sviluppato da KCET, uno studio Konami di Tokyo, mentre il secondo era frutto del lavoro di KCEO, sempre di Konami ma a Osaka. Ovviamente la serie simulativa, ISS Pro, è quella che diede vita al Pro Evolution Soccer che tutti conosciamo.

PES6 recensione 21

IN PES NESSUNA LICENZA

Una delle caratteristiche più evidenti dei primi PES – anche durante l’epoca d’oro della serie – era la quasi totale mancanza di licenze per squadre e giocatori. Il gioco, pur essendo estremamente votato alla simulazione calcistica, non aveva infatti la possibilità di utilizzare i nomi reali né delle squadre né dei giocatori. Questo privilegio spettava solo al concorrente FIFA, considerato più spettacolare ma molto meno realistico rispetto alla serie di Konami.

PES6 recensione 22

MA Si PUÒ MODIFICARE

Proprio per venire in soccorso di tutti i fan che volevano poter giocare con giocatori e squadre dotati di nomi reali, la serie ha sempre permesso di modificare molti aspetti legati ai singoli elementi: dal nome alla forma fisica, dall’aspetto al metodo di gioco. Grazie a questa possibilità la comunità di “modder” è sempre stata molto attiva, qui parleremo dell’enorme lavoro del patcher Matteo Ucci il quale ha consentito di rendere il gioco ottimizzato per PC poco potenti e permettere così di poter giocare al suo immenso lavoro anche su sistemi datati.

Prima di andare a vedere nel dettaglio la NODRESS Patch di Matteo ucci andiamo a riscoprire alcune feature di pes6:

Quella di Pes6 è un’architettura aperta a svariate interpretazioni, dove ognuno può trovare il proprio spazio di gioco, e rifinirlo senza raggiungerne mai il limite. Il pallone è combattuto come non mai, la cpu esegue un pressing asfissiante, con una difesa estremamente efficiente nel coprire le posizioni. Ne risulta un clima estremamente teso, che impone cura e precisione maniacale nelle orchestrazioni dei passaggi.

Pes 6 recensione 7

Pes 6 recensione 8

Matteo Ucci aggiorna e fa di questo gioco un gioiello da possedere, nel dettaglio:

  • Abbiamo la possibilità di giocare con le leggende che sono transitate per i vari club o con le squadre aggiornate al 2019/2020 (questi aggiornate quotidianamente):

Per la ESS 2019-2020 i valori di tutti i roster sono ripresi ed aggiornati quotidianamente da pesstatsdatabase.com.

Per la Legends i valori di tutti i roster sono ripresi da pesmitidelcalcio

 

  • Patch composta da tutta la lega completa al 2019-2020 di:

 

Premier League

Ligue 1

Serie A

Serie B (per master league)

Bundesliga

Liga BBVA

  • tutte le squadre partecipanti alla Champions League 2019-2020 e vari club di ogni relativa nazione Europea o partecipante all’Europa League, con la possibilità anche di giocare ad esempio con Corinthians, Boca Juniors e River Plate.

Pes 6 recensione 9

  • Tutte le nazionali principali di ogni Continente dell’ultimo Mondiale svolto, utilizzando giocatori convocati alle ultime convocazioni ufficiali che siano amichevoli o gare per Qualificazione Europee ed extra Europee.

PES6 recensione 10

  • Presenti tutti gli stadi per ogni club e nazionale con relativi: uniformi, scarpe, facce, capelli e palloni al 2019-2020 sempre il più realistiche possibili.

Pes 6 recensione 11

  • Livello di gioco impostato a Superstar, livello non presente nel PES6 originale.

Pes6 recensione 12

  • Portieri più reattivi e gameplay migliorato

PES6 recensione 14

  • Telecronaca affidata a Caressa-Bergomi.

PES6 recensione 15

  • Grafica rinnovata e possibilità di giocare online con chi ha stessa patch(bisogna iscriversi sul gruppo Telegram)

PES6 recensione 16Pes 6 recensione 17PES6 recensione 18Ps6 recensione 19

DOVE TROVARLA!!

 

PATCH ESS-NODRESS 2019-2020+Legends:

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Download: Link disponibili solo su richiesta 

 

DOWNLOAD PATCH:

 

Salve sono Matteo Ucci, detto anche matty13, riguardo la patch di PES6 PC per averla bisogna avere obbligatoriamente Telegram e una mail di riferimento.

Per acquisire i link di download devi scrivermi in privato su Telegram cercando: Matteo Ucci (username: @Matty13ESS), specificando Nome e Cognome e mail per link della patch “completa”. Scrivo “completa” perchè per sapere la password d’estrazione della patch, più avere tutti map del kitserver, stemmi e File Opzioni chiamato KONAMIWIN32OPT e relativi selettori ESS e Legends servono obbligatoriamente come detto iscrizione a Telegram con relativo messaggio privato a me. Appena scarichi tutto iscriviti obbligatoriamente qui sia se giocherai online che non: https://www.pes6.es/join.php

 

Mi avverti dichiarando tuo nick di gioco e ti finisco di mandare materiale così ti inserirò nel nostro gruppo privato in cui pubblicherò aggiornamenti e ci metteremo d’accordo per giocare online.

Per altro poi ci sentiremo su Telegram. Ci tengo a precisare la patch non può essere divulgata senza il mio consenso e volevo anche avvisarvi del fatto che bisogna avere un atteggiamento corretto e leale nei confronti di tutti i membri, pena ban. Confido sulla vostra fiducia e lealtà. 

Questo articolo è stato realizzato da Riccardo Lattari.

Un saluto a tutti e buon divertimento, vi lascio come al solito qualche nostra buona lettura

El Camino è più importante della destinazione

Arcade Story giorno sei – the project

X019 L’evento Microsoft di Londra

 

Marco

Marco

Nato per la tecnologia... Lo scopo della sua vita è quello di possedere ogni tipo di console esistente al mondo, ma per il momento si dedica a CommodoreBlog

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: