Atari VCS, primi 500 esemplari

Ciao a tutti amici di commodoreblog.com, Atari VCS pare stia arrivando: ci sono 500 unità pronte entro la metà di giugno!

Atari VCS, è ora?

Abbiamo seguito sul nostro blog gli alti e bassi di questa nuova macchina targata Atari. Più di una volta i dubbi sono stati più delle certezze ma ora pare che il progetto sia pronto per il mercato. 500 pronte adesso e in estate si avrà una produzione a pieno regime. La paura dei 11.597 sostenitori della campagna crowdfunding di Indiegogo è scongiurata. Essi potranno mettere la mani sull’attesa console da loro stessi finanziata.

Atari VCS, un parto travagliato

Annunciata da anni, precisamente dal 2017, Atari VCS ha avuto uno sviluppo abbastanza travagliato. Potete rileggere le vicissitudini degne di un film thriller QUI  e anche in questo altro ARTICOLO

Effettivamente in alcuni momenti abbiamo temuto tutti il peggio ma ad oggi sembra che grosse difficoltà siano ormai alle spalle. Comunque il condizionale noi lo usiamo ancora, la scaramanzia male non fa.(Anche se molto probabilmente le prime console saranno in vendita il 27 novembre)

Primi modelli usciti per i test

Voci di corridoio affermate dal team Atari danno alcune console già spedite per un test dal pubblici. Queste macchine sono state inviate a un elenco preselezionato di tester interni e VIP, non ci è dato a sapere il criterio di selezione. Tutto ciò con il compito di stressare il sistema, provare giochi classici Atari, prodotti fatti su misura, l’app Antstream per i giochi retrò e servizi streaming vari. Ultimo ma non meno importante è l’esclusiva Atari PC Mode che utilizza Windows per giocare ai titoli desktop su TV.

Hardware definito

Atari VCS, più volte rimandato per colpa di hardware diventato vecchio, ora cosa monta sotto le plastiche? Il nuovo hardware pare di fattura moderna: APU Ryzen R1606G Raven 2 in grado di gestire video con una risoluzione sino a 4K. Velocità anche per le porte USB 3.0 e l’ormai immancabile uscita HDMI. Saranno presenti anche connettività Wifi, Ethernet e Bluetooth. In QUESTO VIDEO si può capire qualcosa di più.
Vedremo se questa telenovela avrà un lieto fine e una diffusione degna del nome Atari.

Atari VCS sarà disponibile in tre colorazioni: Black Walnut (venduta sul sito di Atari), Onyx (esclusiva GameStop) e Carbon Gold (esclusiva Walmart) ad un prezzo di partenza pari a 300 dollari. Il pacchetto completo di joystick classico wireless e controller moderno verrà invece proposto ad un prezzo di 389 dollari.

Ora vi saluto cari amici e vi consiglio qualche lettura distensiva dal nostro blog.

Pac Man 22 maggio 2020 e sono 40 anni

Ps1 Classic, come aggiungere giochi

Michele Novarina

Michele Novarina

Mic, tre lettere come negli highscore di una volta. Appassionato di videogames dagli albori degli anni 80.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: