Triade miR-941, un capolavoro tutto italiano

 174 total views,  1 views today

Ciao a tutti amici di commodoreblog.com, oggi parliamo un po di Triade miR-941, un videogioco indipendente sviluppato da Pixofamily Game Studios, un’avventura Sci Fi incentrata su un’articolata trama cospirativa.

Triade miR-941, da dove nasce

Partiamo dal principio per capire tutto il lavoro che sta dietro questo gioco. Pixofamily Game Studios è uno studio di videogiochi indipendente formato da un’intera famiglia, e stavolta non è un modo di dire! Infatti questo team di sviluppo è composto da una fantastica unità familiare. Gloria Canclini cala subito il poker con questa bellissima affermazione: “Più di una volta mi hanno chiesto, perché perdessi tempo a realizzare un videogioco e perché non mi fossi dedicata ad un progetto meno complicato. La mia risposta è semplice: realizzare videogiochi è la miglior sfida che esista, in grado di smuoverti e stimolarti sia a livello di competenze, sia personalmente.
Credo inoltre fermamente e tengo a precisare che il tempo definito “buttato”, mi sta portando a condividere un’esperienza incredibile con la mia famiglia”.

La passione prima di ogni cosa

Parole scritte con passione, dalle quali traspare quanto impegno ci sia dietro questo progetto. Gloria continua “Triade è un progetto nato dalla passione comune dei videogiochi, dal desiderio di mettersi alla prova, ma soprattutto per essere degli esempi concreti di ciò che si può realizzare con tanto studio e fatica, con la voglia di insegnare un lavoro ai nostri figli distogliendoli dall’idea del “guadagno facile senza sostanza”, molto di moda tra i giovani d’oggi. Un progetto che ha tirato fuori paure, discussioni, confronti al fine di far emergere talenti, soddisfazioni, risate e un solido legame”.
Chapeau, quanto significato hanno queste affermazioni, parole che descrivono alla grande l’amore per la famiglia e l’insegnamento di valori davvero importanti.

Triade miR-941, iniziamo ad approfondire

Andiamo a vedere più nel dettaglio come si compone il videogioco: il main focus di Triade miR-941 è far vivere ai giocatori una realtà inimmaginabile in ambientazioni da vedere e da vivere. Tutto questo è merito del comparto tecnico che riesce a far dare il meglio al titolo: ciclo giorno e notte, cambiamento climatico, riflessi in real time, effetti atmosferici che interagiscono con l’ambiente. Ad esempio le persone quando si bagnano dopo un temporale o una nevicata in seguito si asciugheranno completamente. Triade miR-941 sarà sia in prima che in terza persona, anche se in determinati momenti di gioco la prima persona verrà forzata al fine di garantire la giusta immersività. Le missioni saranno sempre particolarmente variegate, arricchite da casi strani, inspiegabili, paranormali e bizzarri.

Triade miR-941, i protagonisti

Chi sono i protagonisti che andremo ad impersonificare in questo gioco? Andiamo a conoscerli più da vicino perché il loro lato psicologico e caratteriale merita un approfondimento: Gloria ci guida attraverso questo processo cognitivo ed emozionale.
Travis Levinson è il protagonista maschile di Triade miR-941, “Genio infelice” con capacità intellettive brillanti, che pur permettendogli di raggiungere nuove vette e aprirgli potenziali porte, si trova costantemente arginato in una condizione di infelicità e tormento. Un personaggio dotato di un’immaginazione selvaggia con una marcata natura ossessiva, che predilige la riflessione e la solitudine mostrando un certo distacco rispetto alle abitudini sociali. Estremamente perspicace capisce le situazioni più complesse e il loro concatenarsi, assecondando il richiamo del sapere. Così facendo Travis intraprende il cammino verso i segreti più oscuri dell’esistenza umana.
Abigail McKay invece occupa il ruolo di protagonista femminile di Triade miR-941, una giovane donna affascinante e intelligente, che ben conosce la potenzialità delle parole.
Attratta dal contesto sociale che la obbliga a confrontarsi costantemente con gli altri, si definisce un “animale” sociale. Questo fa di lei una giornalista con la missione di raccontare la realtà che la circonda, convinta sostenitrice della battaglia contro le minacce e le “querele bavaglio” che ostacolano il racconto di verità scomode.
Il suo percorso seguirà la sua immensa passione, impegnata come reporter di prima linea, che la porterà in cerca di scoop.
Come vediamo i due personaggi sono diametralmente opposti e, come ogni volta che gli opposti si attraggono ed incontrano, daranno luogo ad una coppia incredibile. L’incontro tra Travis e Abigail, lui aperto a possibilità più fantasiose ed estreme, lei più professionale e razionale, farà di loro un abbinamento avvincente.

Triade miR-941, dinamiche di gioco

Andiamo ad analizzare la dinamica di gioco di questo  Triade miR-941: il mondo di gioco sarà interamente Open World con un’immensa mappa a disposizione. I giocatori si troveranno di fronte ad ambientazioni sia interne che esterne, realizzate con cura nei minimi dettagli. Non sarà difficile alternare momenti di puro panico e terrore ad altri decisamente più sognanti e rassicuranti. Si passerà con facilità da località anguste e oscure, senza via di fuga e claustrofobiche, ad altre location da sogno tra panorami, vegetazione e caldi tramonti al confine tra cielo e mare. Una componente grafica a nostro dire di tutto rispetto per un gioco indipendente con un team di sole due
persone. Il realismo e la cura del dettaglio ed il realismo sono a livelli assoluti: durante le varie missioni si potranno utilizzare vari tipi di vetture ed effettuare inseguimenti mozzafiato o semplicemente farsi un giro di esplorazione in auto. Si potrà inoltre rimanere a piedi ritrovandosi a dover camminare dopo aver abbandonato il veicolo ormai inutilizzabile a causa della mancanza di carburante, dal surriscaldamento del motore o dai troppi urti subiti. Nei vari garages si potranno effettuare riparazioni e modifiche al veicolo come ad esempio il colore, i cerchi e le prestazioni del motore. Lo stile di guida è stato realizzato adattando una fisica realizzata meticolosamente.

Le armi non mancheranno

I due personaggi avranno il loro bel da fare nel corso delle loro missioni ma per fortuna saranno disponibili diversi tipi di armi: si va dalle classiche pistole, passando ai fucili a pompa fino ad arrivare ad armi d’assalto. Troveremo anche l’abilità da progredire per l’utilizzo di esplosivi e taniche di benzina per far saltare in aria auto o punti di accesso altrimenti inutilizzabili. Il Team di lavoro ha scelto l’utilizzo degli esplosivi per il motivo che esso è estremamente divertente ma principalmente perché verrà utilizzato un sistema di distruzione procedurale delle superfici.

Come affrontare Triade miR-941

Una volta che il giocatore avrà preso confidenza con le auto, potrà dedicarsi alla ricerca di indizi, oggetti e armi utili nelle varie missioni. Per questo ci si deve ricordare di selezionarle accuratamente nel menu di gioco, per averne la disponibilità al momento giusto. La componente stealth del gioco sarà davvero importante: intrufolarsi nei locali in modalità furtiva e fuggire con delle prove prima che qualcuno si accorga del fatto, sarà all’ordine del giorno. In tutto questo entreranno in gioco anche una serie di avversari, capaci di offrire al giocatore grande profondità tattica. La IA degli antagonisti è curata nei dettagli essendo essi capaci di reagire alle azioni compiute dal giocatore. I nemici che ci troveremo a fronteggiare sono di diverse tipologie: avremo contro umani ed alieni che agiranno in maniera completamente differente tra loro. Questa variabile  costringerà il giocatore a organizzare di volta in volta la tattica in base a chi si trova di fronte con la possibilità di usare delle coperture o sistemi di distrazione per farsi strada.

Informazioni generali e di dettaglio

QUESTO LINK potete accedere al sito ufficiale del gioco dove potrete interagire con gli sviluppatori. Viene infatti riportato che “La partecipazione della comunità è una componente chiave del nostro processo di sviluppo del gioco. Questa è un’opportunità unica per giocatori e fan di plasmare il gioco durante il processo di sviluppo suggerendo idee, facendo domande e partecipando al beta test.
Man mano che i giocatori interagiscono con i primi capitoli di gioco che sviluppiamo, offrendo feedback, il team incorporerà i tuoi suggerimenti, creando insieme un’ottima esperienza che hai contribuito a creare”.
Per aiutare questi intraprendenti game designers italiani inizierà a breve la campagna di crowdfunding. Avverrà sul sito KICKSTARTER, grazie alla quale Pixofamily Game Studios punta a ottenere una somma di 40mila euro per proseguire la realizzazione del progetto e lanciarlo su PC, PS4 e Xbox One.
Supportiamo questo ottimo prodotto italiano cari lettori.
Noi iniziamo a ringraziare Gloria per averci dato la possibilità di collaborare con lei e la sua famiglia. State connessi, abbiamo in cantiere un’idea davvero simpatica: un’intervista a Gloria. Siamo davvero curiosi di sapere aneddoti, esperienze e dinamiche di questo grande lavoro fatto tutto in famiglia!
Ora vi saluto amici lettori, Mic the Biker vi saluta e vi da appuntamento al prossimo articolo. Ora qualche consiglio per voi  direttamente dal nostro Blog.
Michele Novarina

Michele Novarina

Mic, tre lettere come negli highscore di una volta. Appassionato di videogames dagli albori degli anni 80.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PAGE TOP
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: