Gram, arriva ad ottobre la nuova criptovaluta di Telegram

Gram, la nuova criptovaluta

Anche Telegram pare stia per lanciare la propria moneta virtuale, il suo nome è Gram. Ciao amici di https://www.commodoreblog.com Il social network di messaggistica Telegram è in procinto di lanciare la propria criptovaluta. Questa infatti dovrebbe esordire entro ottobre. Non è il primo caso in cui un social network crei una sua valuta virtuale. Infatti già nei mesi passati Facebook aveva esordito con “Lira”, incontrando però molta opposizione da parte di politici ed attivisti.

Gram diversa da Lira



Gram però pare essere completamente diversa da Lira. Essa non è ancorata a beni reali ma, come i ben noti Bitcoin, funziona attraverso protocolli di scambio. Questo vuol dire che può essere anche scambiata e non soltanto convertita come accade con quella del social di Zuckerberg. Inoltre Telegram è intenzionata a realizzare una propria rete decentralizzata denominata Telegram Open Network o TON, sulla quale viaggerebbero transazioni, messaggi e file. Lo scopo è quello di aumentare il livello di sicurezza e privacy.

Ostacoli politici

Possibili ostacoli potrebbero arrivare dal lato della politica. Infatti le istituzioni hanno il timore che le criptovalute possano essere utilizzate per il riciclo legale di denaro sporco, oltre al finanziamento di attività terroristiche. Essendo Telegram un social impenetrabile, i dubbi riguardanti la trasparenza delle transazioni potrebbero arrivare presto.

Alessandro Miscia

Alessandro Miscia

Appassionato di tecnologia e fotografia, mi occupo di guide, news e recensioni che riguardano il mondo tech.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: