Categoria: Arcade Story

Le storie noir degli arcade

Champion Wrestler

ARCADE STORY – Giorno quattro part II

Champion Wrestler Harry ha un’idea, provare a non dormire… Usciamo dalla sala giochi, la bocca del drago è alle nostre spalle. Un fiume di gente cammina sulla strada “Sono le 20.30, qui dalle otto di sera tutto diventa pedonale” mi spiega Melinda. “Ora comincia la parte divertente della giornata” le...

Arcade Story giorno quattro 0

ARCADE STORY – Giorno quattro

Giorno quattro Bubble Bobble La nuova vecchia realtà inizia a piacere, il deja vu è una costante..     Sento ancora addosso l’abbraccio di Melinda quando riapro gli occhi. Devo essermi addormentato in qualche modo… Il problema, uno dei tanti che non riesco a risolvere, è che non ricordo mai...

Arcade Story 1993 0

ARCADE STORY – Giorno tre (1993)

Pole Position II Come un naufrago tra le onde Harry prova a trovare una rotta per capire cosa gli stia capitando. È davvero il due agosto 1993 ? Con l’occhio fisso sul grande orologio digitale posizionato sopra l’agenzia del turismo guardo pensieroso quella data, quel due agosto 1993. Ormai sono...

0

ARCADE STORY – giorno due

Il primo Street fighter Giorno due Le giornate sono costellate da frammenti e flashback ai quali pare non ci sia spiegazione. Harry si chiede se per caso non sia diventato pazzo, ma la cosa inizia a piacergli. Il suono delle onde del mare calmo che si infrangono pigre sul bagnasciuga...

Il dettaglio 0

Arcade Story : il dettaglio (episodio 2)

GIORNO UNO Qualche dettaglio da sistemare  Harry è confuso. Immerso in questa strana situazione ha ricordi frammentati e una sigla ricorrente in mente.. L’orologio appeso alla parete segna le 10.18.. 2 agosto, 1993. La signorina gentile, con un gran sorriso, mi porta la birra ordinata pocanzi. Sorseggio con gusto questa...

Sala giochi 0

Arcade Story (la sala giochi)

Un brusco risveglio Tra sogno e realtà Harry la sera prima era andato a dormire nel suo letto come sempre, tormentato da mille pensieri. La notte passò stranamente tranquilla ma non altrettanto fu il risveglio. Non era più in camera sua.. Non era più a casa sua.. “Ma da dove...