Huawei perde Google

Google limita l’accesso Android per Huawei

Google ha limitato l’accesso di Huawei ad Android. Google segue le nuove e più severe regole del Dipartimento degli affari economici degli Stati Uniti per la compagnia telefonica cinese.Di conseguenza sospende tutto ciò che ha fatto con il colosso cinese, tranne quando passa attraverso sistemi aperti. La società ha confermato questo lunedì mattina. Tutti i trasferimenti di hardware e software verso di loro sono stati interrotti. “Google aderisce alla chiamata del governo degli Stati Uniti”, ha detto un portavoce di Google per Reuters e The Verge.

E chi ha già un device di questo marchio?

Per i telefoni Huawei che sono già in uso, poco cambierà per il momento. “Il Google Play Store e le funzioni di sicurezza tramite Google Play Protect continuano a funzionare sugli attuali dispositivi”, ha affermato Google. Non è sicuro se i telefoni riceveranno nuovi aggiornamenti nel prossimo periodo.


Per i nuovi telefoni può ora utilizzare solo la versione più semplice di Android, l’Open Source Project Android (AOSP). Pertanto, importanti app e aggiornamenti di Google non possono più essere utilizzati . Inoltre, i telefoni futuri non avranno accesso a Google Play Store e a più app Google, come Gmail.

Trade War

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha imposto sanzioni commerciali a Huawei all’inizio di questa settimana come parte della guerra commerciale USA-Cina. Huawei ha detto che non è ancora molto preoccupato per le conseguenze di queste sanzioni. Ma gli esperti pensano che il ramo dei chip di Huawei non possa fare a meno dei fornitori americani.

Huawei ha un’alternativa Android

La famosa casa costruttrice ha lavorato “per le emergenze” per anni con la sua alternativa Android e una per Windows. Huawei ha confermato l’esistenza di una simile alternativa a marzo, ma poi ha dichiarato: “Huawei ha sistemi di backup, ma solo per l’uso in circostanze eccezionali. Non ci aspettiamo che vengano utilizzati e, francamente, non vorremmo.”

Huawei potrebbe dover passare ai propri sistemi.

Che casino ragazzi e ora che si fa?

Vi lascio con qualche belle lettura,ciao!!!

Street Fighter II’ – Champion Edition

iPhone XR cambia pelle secondo gli ultimi rumors

RETRO ARCADE aka Dingoo RS-07: Parte 1 – Recensione

 

 

 

Marco

Marco

Nato per la tecnologia... Lo scopo della sua vita è quello di possedere ogni tipo di console esistente al mondo, ma per il momento si dedica a CommodoreBlog

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: