Konami annuncia turbografx 16 mini

Turbografx 16 sarà più un sogno.

Konami ha annunciato la sua mini console, il TurboGrafx-16 Mini, che sarà pubblicato in Giappone come PC Engine Mini e in Europa come PC Engine Core Grafx. Avrà due porte USB per i controller e supporterà anche un adattatore multiplayer a cinque ingressi. Di seguito il filmato di presentazione.
https://youtu.be/iOXlnZqPUuE

La stupenda console in questione fu per il 90% dei videogiocatori dell’epoca un vero e proprio sogno. Infatti non fu mai importata direttamente sul nostro mercato e trovarne un esemplare era una missione quasi impossibile. Del resto il solo R Type valeva da solo l’acquisto della macchina targata Konami. Un’operazione di questo tipo, per la console in questione, ha molto più senso delle altre mini version dato che trovare oggi un turbografx è un’impresa.

I giochi annunciati finora sono i seguenti:

R-Type

New Adventure Island

Ninja Spirit

Ys Book I & II

Dungeon Explorer

Alien Crush

Come capita spesso in questi casi, le diverse versioni della console avranno giochi diversi. Ad esempio, la versione giapponese includerà anche Dracula X: Rondo of Blood.

Il PC Engine originale è stato progettato da Hudson e prodotto da NEC. È stato commercializzato in Giappone nel 1987 ed è poi stato esportato come TurboGrafx-16 negli Stati Uniti nel 1989.

Non sono state rilasciate ancora informazioni su quanti giochi ci saranno in totale, né sul prezzo o su una data di rilascio.

Michele Novarina

Michele Novarina

Mic, tre lettere come negli highscore di una volta. Appassionato di videogames dagli albori degli anni 80.

Potrebbero interessarti anche...