The C64 “BIG”

Big is better

Eccola qui, una news che sicuramente alimenterà ancor di più la battaglia tra “only original” e “also Emu is good enough”. Dopo il lancio lo scorso anno del C64 versione mini ecco annunciata la versione full. Il modello a grandezza naturale del THEC64 ha una tastiera funzionante, è dotato di un joystick classico micro-switch aggiornato connesso a una delle quattro porte USB (ebbene si, sono aumentate). Anche in questo caso collegamento garantito oa qualsiasi TV moderna tramite HDMI. È dotato di tre modalità commutabili – il BASIC del C64 originale, il VIC20 BASIC o Games Carousel per giocare ad uno dei 64 giochi integrati in 50Hz o 60Hz, con filtri CRT/Screen mode.

Giochi che vanno, giochi che vengono.

La lista dei giochi presenti è stata ancora resa nota e rispetto ai 64 titoli presenti sulla versione mini ci saranno variazioni sostanziali.
I giochi preinstallati, infatti, includono perle immortali del passato come California Games, Paradroid, Boulder Dash (già presenti nella versione mini). Sulla versione full saranno aggiunti altri vecchi classici come Attack of the Mutant Camels, Hover Bovver, Iridis Alpha e Grid runner. Inoltre troveremo Galencia, uno sparatutto pubblicato recentemente, e un’avventura testuale chiamata Planet of Death!

Ecco l’elenco completo

  • Alleykat,
  • Anarchy,
  • Attack of the Mutant Camels,
  • Avenger,
  • Battle Valley,
  • Bear Bovver,
  • Boulder Dash,
  • Bounder,
  • California Games,
  • Chips Challenge,
  • Confuzion,
  • Cosmic Causeway,
  • Cyberdyne Warrior,
  • Cybernoid II,
  • Deflektor,
  • Destroyer,
  • Everyone’s a Wally,
  • Firelord,
  • Galencia,
  • Gateway to Apshai,
  • Gribbly’s Day Out,
  • Gridrunner (VIC 20),
  • Heartland,
  • Herobotix,
  • Highway Encounter,
  • Hover Bovver,
  • Impossible Mission,
  • Impossible Mission II,
  • IO,
  • Iridis Alpha,
  • Jumpman,
  • Mega Apocalypse,
  • Mission AD,
  • Monty Mole,
  • Monty on the Run,
  • Nebulus,
  • Netherworld,
  • Nodes of Yesod,
  • Paradroid,
  • Pitstop II,
  • Planet of Death,
  • Psychedelia (VIC 20),
  • Ranarama,
  • Robin of the Wood,
  • Silicon Warrior,
  • Skate Crazy,
  • Speedball 2,
  • Spindizzy,
  • Steel,
  • Street Sports Baseball,
  • Street Sports Basketball,
  • Summer Games II (includes Summer Games events),
  • Super Cycle,
  • Sword of Fargoal,
  • Temple of Apshai Trilogy,
  • The Arc of Yesod,
  • Thing Bounces Back,
  • Thing on a Spring,
  • Trailblazer,
  • Uridium,
  • Who Dares Wins II,
  • Winter Games,
  • World Games,
  • Zynaps.

Sono ovviamente state sistemate le limitazioni e i bug presenti sulla versione mini: sarà possibile caricare e salvare i propri giochi C64 e VIC20 tramite chiavetta USB e accedere ai titoli multi disco.

Data e prezzo

THEC64 sarà disponibile il 5 dicembre 2019 con un prezzo suggerito di €119.99, non proprio basso a dir il vero. Giusto per mettere ancor più benzina sul fuoco delle (sicure) diatribe che nasceranno.
Stay tuned, ne vedremo delle belle.

Michele Novarina

Michele Novarina

Mic, tre lettere come negli highscore di una volta. Appassionato di videogames dagli albori degli anni 80.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: