Playstation Classic – Modifica Project ERIS

 648 total views,  8 views today

Ciao a tutti eccoci di nuovo a parlare di console mini. Qualche tempo fa vi parlammo di Playstation Classic mini e di Sync Bleem, adesso è il momento di presentarvi Project ERIS

Project ERIS – Questo Sconosciuto:

Project Eric nasce con l’intento di semplificare e migliorare l’esperienza d’uso con la mini console di Sony. L’approccio con Bleem Sync, per quanto funzionale, è stato ritenuto molto macchinoso da chi, avendo moddato la console, non sapeva come aggiungere le proprie copie di backup al carosello dei giochi presenti in bundle con la stessa. Il tutto sarà molto semplice e immediato ma, cosa più importante, sarà tutto automatizzato.  Cominciamo:

Occorrente:

  1. Chiave USB 2.0 formattata in FAT32 da 4/8 GB
  2. Chiave USB 3.0 formattata in NTFS fino a 128 GB
  3. File da scaricare per console non modificate
  4. Un PC con Windows, Mac, Linux e software per la gestione dei file .zip

NOTA:  La presente guida deve ritenersi valida solo per Playstation Classic non modificate!

Procedimento:

  1. Prendete una chiave USB 2.0 da 4GB e formattatela in FAT32 impostando SONY come nome (tutto in maiuscolo)
  2. Decomprimete il file scaricato in una cartella ed apritela
  3. Copiate il contenuto della cartella nella ROOT della Chiave USB appena formattata
  4. Inserite la chiave nella Porta Joystick 2 della Console
  5. Collegate il cavo HDMI Alimetazione e accendete la console.
  6. Se tutto sarà andato bene vedreste il logo Project Eris. Aspettate che la console si riavvii
  7. Al riavvio spegnate la console ed estraete la chiave USB 2.0 dalla console e inseritela al PC
  8. Copiate il contenuto della chiave in una cartella del Desktop. A copia finita rimuovete la chiave dal pc (se ne avete un altra)
  9. Inserite una Chiave USB 3.0 capiente e formattatela in NTFS impostando SONY (tutto maiuscolo) come nome
  10. Selezionate tutti i files presenti nella cartella salvata poc’anzi sul Desktop e copiateli nella ROOT della chiavetta USB 3.0 appena formattata
  11. A copia avvenuta verificate che, nella chiavetta ci sia una cartella chiamata transfer altrimenti createla

Complimenti avete quasi finito. Adesso bisogna solo copiare i giochi psx nella cartella transfer

installazione project eris

Finito L’Hack – Punto 6 – La console si riavvierà

Aggiunta giochi al Carosello Playstation:

Per copiare i giochi dovete tenere presente quanto segue.

I giochi devono essere copiasti nella cartella transfer nel formato .bin /.cue  img /.cue

I files che inserite qui saranno processati da soli al boot e spostati automaticamente nella cartella appropriata,con tanto di copertina ed informazioni senza bisogno di internet (salvo rare eccezioni)

In base al numero di giochi inserito nella cartella transfer, l’avvio sarà molto lento, non preoccupatevi molto. A boot completato scegliete Project ERIS per aprire il carosello e vedere tutti i giochi PSX aggiunti a quelli preinstallati.

project eris boot menu

Dopo aver processato i Giochi possiamo avviare Project Eris

 

 

Conclusioni:

In questa guida abbiamo visto come preparare la console Playstation Classic mini e traferire i  giochi per aggiungerli al carosello originale. Ma la modifica ci permette di usare anche altri emulatori  e giochi che saranno trattati, in modo specifico, nelle prossime guide. Per il momento è tutto ci si vede presto. Ora qualche consiglio per voi dal nostro blog.

Atari VCS, primi 500 esemplari

“The isle of the cursed prophet” per C64

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PAGE TOP
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: