Magician Lord

Neo Geo – SNK – 1990

Ciao e buona giornata amici di Commodoreblog.com  Oggi con grande gusto volevo parlarvi di un titolone fantasy per la mia console preferita, ovvero il NEO GEO. Una piattaforma strabiliante, una sala giochi in casa, all’epoca definita la limousine!! Lo sappiamo tutti che il prezzo della macchina nonché dei games era veramente impegnativo da sostenere ma era un mondo a se. Oggi volevo parlare un poco di uno dei primi titoli x il Neo, ovvero MAGICIAN LORD. Faceva infatti parte dello starter pack iniziale al lancio della macchina sul mercato.

Uscito nel 1990 ci troviamo tra le mani un platform game a scorrimento laterale misto a verticale dove dobbiamo guidare il mago Elta al salvataggio della sua terra dalle grinfie del malvagio Gal Agiese. Il crudele Gal sta usando gli otto libri del potere mistico per resuscitare Atorse. Lo schema di gioco si articola in otto livelli distinti dove il nostro mago Elta può saltare, arrampicarsi e sparare le sue magie. La difficoltà è calibrata veramente in alto sin dal principio, morire è molto facile!! Ad ogni fine livello, quando e se ci arriverete, si dovrà sconfiggere uno dei servitori di Gal. Dicevo appunto se perché per arrivarci abbiamo anche un tempo, trascorso il quale saremo annientati da un mostro imbattibile. Per fortuna possiamo trasformarci per essere più forti usando sfere colorate che troveremo in giro: drago, uomo acquatico, Poseidone, shinobi, samurai e il misterioso Raijin.. Queste sono le forme che si possono assumere, ognuna coi suoi attacchi speciali.

Ovviamente la prima cosa che saltava immediatamente agli occhi era il comparto grafico: ci si trovava innanzi ad un coin op vero e proprio, la potenza delle cartucce non aveva eguali. Questa incredibile console aprì un mondo nuovo nel video gaming.. Un mondo che io vi aiuterò a riscoprire!!
C’mon players.. Push start button!!

Michele Novarina

Michele Novarina

Mic, tre lettere come negli highscore di una volta. Appassionato di videogames dagli albori degli anni 80.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.