AmigAtari, lasciamo parlare la musica

Ciao amici di Commodoreblog.com, oggi vi lascio questa chicca per gli amanti delle mod a 16 bit col progetto AmigAtari.

AmigAtari, la storia si incontra

Di che si tratta precisamente? È una sorta di gemellaggio, una cosa impensabile ai tempi d’oro. Tra Amiga e Atari era una guerra a suon di macchine vendute tra 500 ed ST. In pratica abbiamo a disposizione 12 ore della migliore musica demoscene Atari-ST in esecuzione su un singolo floppy Amiga!

AmigAtari, musica a 16 bit

Il tempo, un prezioso alleato esso è. Abbiamo scomodato perfino un grande saggio come Yoda per l’occasione. Amiga e Atari, in continua concorrenza nella golden age a 16 bit, ora sono gemellate in questo progetto. È giunto il momento che in molti aspettavano. Non pensiamo ai giochi e alla versione più bella che uscì perché ora si deve solo ascoltare. Si, ascoltare la grande musica per i nostri amati 16 bit retrò! Guardando nel database Pouet a questo LINK ho trovato una versione floppy Amiga che sicuramente entusiasmerà gli appassionati di musica e dei mod di una volta.

AmigAtari, 12 ore di passione

Intitolato come “AmigAtari, pare sia qualcosa di legato al 30 ° anniversario di Oxygene. Per l’occasione ci offre più di 12 ore della migliore musica demo Atari-ST in esecuzione su un singolo floppy Amiga! Semplicemente strepitoso. In effetti questa versione favolosa che copre 12 ore di musica per le nostre orecchie contiene delle fantastiche tracce. Alcune sono diventate pezzi di storia e sono tutte emulate a 22 kHz dei chip YM2149 e MK68901. Praticamente è tutto ciò che c’è da dire, gli intenditori saranno già andati sul Link a scaricare il prodotto. Ci sono troppi brani da elencare, quindi l’unico consiglio che vi posso dare è di prendervi un po’ di tempo e di immergervi in questa eccezionale avventura.
Vi allego anche una  TRACCIA VIDEO di youtube per farvi salire la curiosità e ovviamente qualche articolo dal nostro blog. Alla prossima my friends.

VIDEOGAME… SOUNDS GOOD!

The Net ’80

Michele Novarina

Michele Novarina

Mic, tre lettere come negli highscore di una volta. Appassionato di videogames dagli albori degli anni 80.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: