RPCS3 l’emulatore ps3 su pc

 2,632 total views,  5 views today

Salve a tutti amici di Commodoreblog.com, oggi il vosto RED BARON vi parlerà di un emulatore, non il classico emulatore di arcade o vecchie console come Ps1 o Ps2, ma precisamente di RPCS3, l’emulatore per PS3 .

RPCS3, ovvero la Ps3 su PC

RPCS3 è un emulatore open source multipiattaforma nonchè debugger della console Sony PlayStation 3, scritto in C ++ per Windows, Linux e BSD (UNIX).

È stato creato dai programmatori DH e Hykem. Ospitato inizialmente su Google Code, il progetto è stato infine migrato su GitHub nelle successive fasi di sviluppo. I primissimi boot di successo del software RPCS3 erano principalmente composti da piccoli progetti homebrew e test hardware. L’emulatore è stato rilasciato al pubblico successivamente nel giugno del 2012. Quasi subito ha ottenuto una notevole attenzione sia dalla comunità open source che dagli appassionati di PlayStation. Oggi, RPCS3 è curato principalmente dai suoi due sviluppatori principali: Nekotekina, kd-11 e supportato da un fiorente team di collaboratori di GitHub.

La compatibilità dei giochi è abbastanza vasta, così come anche alcune applicazioni per PS3 si riescono ad avviare e a far funzionare.

RPCS3, Requisiti hardware

I requisiti hardware per l’esecuzione dell’emulatore variano a seconda della configurazione di PS3 desiderata. Di seguito elenchiamo i requisiti hardware minimi e consigliati:

Requisiti minimi

Processore: qualsiasi processore compatibile con sistemi operativi a  64 bit, i processori a 32 bit purtroppo non sono supportati

Scheda Grafica: qualsiasi scheda grafica compatibile con le librerie OpenGL 4.3 o con caratteristiche superiori.

Memoria: almeno 4 GB di RAM

Requisiti consigliati

Processore: Intel 4-core con HT or 6-core o superiori (Haswell e successivi)

Processore: AMD 6-core con SMT or 8-cores o superiori (solo Ryzen)

Scheda Grafica: una moderna GPU compatibile con AMD o NVIDIA Vulkan

Memoria: 8GB di RAM o superiori

Spazio richiesto su Hard Disk: lo spazio richiesto varia a seconda della capacità in GB richiesta dal gioco caricato.

RPCS3, Requisiti software

Affinché il software possa funzionare, è necessario soddisfare i requisiti per l’esecuzione dell’emulatore. Il software di sistema PlayStation 3 è necessario perché viene utilizzato per caricare i file di sistema per l’emulatore come le librerie di sistema proprietarie di PlayStation 3. In pratica significa che bisognerà scaricare il firmware dal sito della Sony e poi installarlo.

I sistemi operativi basati su Linux e BSD non richiedono Microsoft Visual C ++ 2019.

Nota: è necessario un sistema operativo a 64 bit. Sono supportati Windows 7, 8 e 10 così come Linux e BSD.

Installazione dei file del firmware per PlayStation 3

Una volta scaricato, è necessario installare il firmware utilizzando il programma di installazione integrato di RPCS3 che si trova nel menù File> Installa firmware.

Per impostazione predefinita, i moduli firmware vengono caricati automaticamente in base al titolo PlayStation 3 caricato.

È comunque possibile ignorare il caricamento automatico del modulo e scegliere quali moduli firmware si desidera utilizzare manualmente ma è una procedura sconsigliata.

Gestione dei titoli per PlayStation 3

Per motivi legali, i titoli PlayStation 3 non possono essere distribuiti online e devono essere scaricati automaticamente dalla tua console PlayStation 3 o dal computer utilizzando un’unità Blu-ray compatibile.

Entrambi i titoli Blu-ray e PlayStation Network (PSN) devono essere inseriti in un’unica cartella con i rispettivi file e il nome della cartella deve corrispondere all’ID del titolo.

Se non sei sicuro di quale sia l’ID della regione del tuo titolo scaricato, puoi trovare l’ID della tua regione sul lato inferiore della custodia del gioco.

Se non sei più in possesso della custodia del gioco o se il gioco è accessibile solo tramite PSN, si può eseguire una ricerca su Internet mettendo sulla casella di ricerca di Google “Nome del gioco” + ID regione o region ID.

Tenete presente che è molto importante utilizzare l’ID regione corretto.

Generalmente in un disco Blu-ray PS3 troviamo le seguenti cartelle e file:

cartella PS3_GAME,

cartella PS3_UPDATE (non richiesto),

file PS3_DISC.sfb.

Invece in una cartella di un gioco scaricato dal PSN possiamo trovare le seguenti cartelle e file:

cartella TROPDIR,

cartella USRDIR,

file CON0.png,

file PARAM.sfo, ecc.

RPCS3, come installare i giochi PlayStation 3

I file .pkg devono essere installati utilizzando il programma di installazione integrato di RPCS3 che si trova nel menù File> Installa .pkg (o semplicemente è possibile trascinare e rilasciare i file .pkg nella finestra principale dell’emulatore)

I file .pkg verranno installati automaticamente nella cartella simulante la partizione \dev_hdd0\game\

I dati del titolo del disco Blu-ray possono essere inseriti in \dev_hdd0\disc\ o in qualsiasi altro luogo ad eccezione di \dev_hdd0\game\ e possono essere avviati dal menù File> Avvia gioco se non sono presenti nell’elenco dei giochi.

I dati del titolo PSN devono essere inseriti in \dev_hdd0\game\

I file .rap PSN devono essere posizionati in \dev_hdd0\home\00000001\exdata\ (o semplicemente trascinarli e rilasciarli nella finestra principale dell’emulatore)

Nota: se sei su Linux, le cartelle RPCS3 si trovano in  ~/.config/rpcs3/

Installazione degli aggiornamenti del titolo per PlayStation 3

Gli aggiornamenti dei titoli vengono gestiti come i file PSN .pkg. Il file di aggiornamento pkg deve essere installato utilizzando il programma di installazione del pacchetto integrato di RPCS3 che si trova in File> Installa .pkg come già detto in precedenza.

L’aggiornamento verrà inserito nella cartella del titolo che corrisponde all’ID della regione corretto. Tenete presente che gli aggiornamenti del titolo devono essere della stessa regione per funzionare.

Un’opzione della riga di comando per gli utenti Linux

Se avete dimestichezza con la riga di comando di Linux e possedete un’unità BluRay compatibile, potete provare a copiare i dischi della PlayStation 3 utilizzando un programma Python chiamato LibRay. Tenete presente che questo metodo richiede un file .ird che corrisponda all’ ID del titolo.

RPCS3, Scaricare con un’unità Blu-ray

È possibile eseguire il dump dei titoli utilizzando il computer con un unità Blu-ray compatibile.

Non tutte le unità Blu-ray riconosceranno i titoli per PlayStation 3 a causa del modo in cui sono masterizzati i dischi in formato PlayStation 3. I requisiti affinché un’unità Blu-Ray sia in grado di leggere completamente i dischi PlayStation 3 sono: chipset Mediatek e offset di lettura +6.

One-click easy solution

Questo è un modo automatizzato e intuitivo per ottenere una copia decrittografata dei tuoi dischi PlayStation 3.

È necessario possedere una delle suddette unità blu-ray compatibile per completare la procedura di dumping del disco.

Ancora una volta, questo metodo non funzionerà con le unità Blu-ray standard.

1. Scaricare il programma Ps3 DiskDumper

2. Inserite un disco di gioco PlayStation 3 di vostra scelta nell’unità Blu-ray compatibile.

3 Eseguite il dump del disco PS3.

RPCS3, Guida Passo Passo al dump del disco Ps3

1. Inserite un titolo di disco in formato PlayStation 3 di vostra scelta nell’unità Blu-ray compatibile.

2. Create l’immagine .iso utilizzando un programma di dumping .iso di vostra scelta, ad es. ImgBurn o IsoBuster.

3. Usate il sito jonnysp.bplaced.net per scaricare il file .ird appropriato che corrisponde al vostro ID titolo. Se non è presente un file .ird che corrisponde al vostro ID titolo in vostro possesso, non potete utilizzare questo metodo per scaricare il disco PlayStation 3 selezionato in questo momento.

4. Assicuratevi di verificare l’ID del titolo nel caso in cui esista un’edizione diversa di quel titolo. Ad esempio Uncharted 2 Game of the Year Edition. Dovete usare il file .ird corretto con lo stesso ID titolo, altrimenti non funzionerà. (Esempio: il file .ird per il disco Demon’s Souls US non funziona con il disco Demon’s Souls EU).

5. Utilizzando PS3 ISO Patcher, selezionate i file .iso e .ird corrispondenti, quindi premete Patch per applicare le chiavi di decrittazione al file .iso.

6. Utilizzando 3K3Y IsoTools premere il pulsante Decrypt e selezionare il file .iso con le chiavi di decrittazione inserite. Questo produrrà un file .dec.iso decrittografato.

7. Facoltativamente, verificate al termine di aver ottenuto con successo la copia corretta del vostro gioco. Dovrete installare lo strumento PS3 ISO Rebuilder da jonnysp.bplaced.netCaricate il file .dec.iso e il file .ird nel programma e lasciate che verifichi il dump. Tutti i file devono essere Validi o Non richiesti.

8. In 3K3Y ISO Tools, utilizzate il menu a discesa e poi selezionate la voce Strumenti quindi selezionate  ISO> Estrai ISO, quindi selezionate il file .iso decrittografato per estrarne i file. Un’altra opzione è usare 7-zip o qualsiasi altro software in grado di estrarre immagini .iso.

9. Ora potete utilizzare i file .iso estratti con RPCS3.

E con questo è tutto e vi lascio con altri interessanti articoli del nostro blog.

Ricordate: usate i vostri Backup per giocare e conservare l’integrità dei vostri dischi, pagateli i giochi, non fate i pirati!

Tesla Model X, attenzione alla vulnerabilità

Libra, la criptovaluta di Facebook

Barbarian, Hack & Slash senza compromessi

 

Alessandro Barone

Sono Alex, innamorato dei videogames fin dal Sega Megadrive e appassionato di fotografia.Odio le Console War.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PAGE TOP
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: